Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

ATTIVITà DELL'ORDINE

Professione
27 Gennaio 2021

Giorno della Memoria. Un anno fa l’iniziativa organizzata dall’OAR: «Ricordare per capire e non ripetere gli stessi errori»

di Redazione OAR

Esattamente un anno fa, il 27 gennaio 2020 – in occasione del Giorno della Memoria – l’Ordine degli Architetti di Roma e provincia ha organizzato, presso la Casa dell’Architettura, una cerimonia simbolica con la quale l’OAR, in collaborazione con gli Ordini degli Architetti di Lazio e Umbria, ha annullato la cancellazione dall’albo – effettuata al tempo delle leggi razziali varate nel 1938, durante il fascismo – dei nomi dei professionisti di cultura e religione ebraica.

Quei professionisti erano: Angelo Di CastroRomeo Di CastroUmberto Di Segni e Davide Pacanowski. La cerimonia si è svolta alla presenza dei loro familiari, ai quali sono state consegnate delle targhe realizzate appositamente dall’OAR.

«Commemorare uno dei passaggi più drammatici della storia del nostro Paese significa non solo ricordare la tragedia vissuta dagli italiani di religione o cultura ebraica all’epoca delle leggi razziali ma, soprattutto, continuare a cercare le ragioni profonde che ci hanno portato a tale sciagura». Così Flavio Mangione, presidente dell’OAR, ha spiegato il senso dell’iniziativa portata avanti dall’Ordine degli Architetti di Roma in occasione della ricorrenza istituita per ricordare la Shoah e le vittime dei campi di concentramento nazisti, nella data dell’abbattimento – il 27 gennaio 1945 – dei cancelli di Auschwitz.

Qui l’articolo pubblicato sul sito OAR, un anno fa, per presentare l’evento: LINK

Qui un video con la consegna delle targhe: LINK

All’iniziativa organizzata lo scorso anno hanno partecipato – oltre a Flavio Mangione, presidente OAR – i presidenti degli Ordini degli Architetti delle altre province del Lazio, Massimo Rosolini (Latina), Filippo Balduzzi (Rieti), Silvia Laurenti (Viterbo), Paolo Vecchio (Frosinone); Maria Luisa Guerrini, presidente dell’Ordine degli Architetti di Perugia, Marco Struzzi, presidente dell’Ordine degli Architetti di Terni. Sono intervenuti: Gianni Ascarelli, architetto e membro di Giunta dell’Unione Comunità Ebraiche italiane; Andrea Riccardi, presidente Società Dante Alighieri; Massimo Finzi, assessore alla Memoria Comunità Ebraica; Livia Ottolenghi, consigliere e membro di Giunta Comunità Ebraiche italiane, Antonio Schiavo, dottore in Architettura. Hanno partecipato gli architetti Parlamentari: Fabio Rampelli e Simona Pergreffi.

Si può rivivere l’evento attraverso la sezione Rassegna Video OAR, sul sito web dell’Ordine: LINK

Notevole il riscontro avuto dall’iniziativa sui media, ecco alcune delle uscite:

Sky TG24: LINK

Corriere della Sera​: LINK

Il Secolo XIX​: LINK

RomaToday​: LINK

(FN)

di
PHOTOGALLERY

TAG

POLITICA

DELL'ORDINE

NEWS

DELL'ORDINE