Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

NOTIZIE

Ambiente
12 Ottobre 2021

Il PNRR potenzia le ferrovie regionali con 1,55 miliardi di euro

Firmato il decreto dal Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili che stanzia 1,55 miliardi di euro del Fondo Complementare al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) alle Regioni per il potenziamento del trasporto pubblico ferroviario locale, il collegamento delle linee regionali con la rete ad alta velocità di ambito nazionale ed aumento dei livelli di sicurezza.

Le risorse saranno così ripartite:

– interventi di messa in sicurezza delle linee ferroviarie regionali: circa 454 mln di euro
– potenziamento delle reti ferroviarie regionali: oltre 677 mln di euro
– potenziamento e rinnovo del materiale rotabile: circa 278 mln di euro – potenziamento e ammodernamento delle linee ferroviarie, con il contestuale rinnovo del parco rotabile: circa 140 mln di euro

La ripartizione delle risorse interviene anche nell’eliminazione del divario tra Nord e Sud, tanto che l’81% delle risorse, pari 1,25 miliardi di euro, sono destinate al Sud, con 546 mln di euro alla Campania, 280 mln di euro alla Calabria, 153 milioni al Lazio e 140 mln di euro alla Sardegna.

I finanziamenti devono essere utilizzati entro il 2026, secondo il cronoprogramma allegato al decreto.

Nella fotografia di Giuseppe Felici, Ala Mazzoniana della Stazione Termini in Roma

di Giulia Villani

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE