Social

Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

NOTIZIE

Architettura
02 Ottobre 2020

Un workshop per colorare di green le città esistenti

Si parlerà di cambiamento climatico (climate CHANGE) durante il Festival CHANGE, Architecture, cities, life promosso da Open City Roma, Ordine degli Architetti di Roma e Provincia (OAR) e MAXXI e supportato dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea, che si svolgerà dal 24 settembre al 31 ottobre 2020.

Un’occasione per dare vita ad una riflessione multidisciplinare su quanto le attività antropiche possano incidere sul clima.

L’evento sarà arricchito da un workshop di respiro interazionale sul quartiere Decima, progettato da Luigi Moretti.

Una svolta green del tessuto urbano esistente, con le sue criticità e senza distinzioni tra centro e periferia, in accordo con gli obiettivi dell’ONU nell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

Alla luce della recente esperienza pandemica vissuta a causa del Covid, molti gli spunti progettuali da poter inserire nelle potenzialità intrinseche della città: residenze poco consone ad ospitare individui per lunghi periodi di tempo, scarsità di spazi comuni da condividere in una condizione sociale sostenibile, accessibilità da garantire mantenendo condizioni di sicurezza, gestione di rifiuti e produzioni a km 0.

Il workshop, che si terrà dal 12 al 16 ottobre e dal 19 al 23 ottobre, è stato ideato dall’Ordine degli Architetti di Roma e sviluppato da COR Arquitectos, con il supporto di Decima 50.

(GV)

di

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE