Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

NOTIZIE

Architettura
26 Gennaio 2021

Una spinta all’edilizia residenziale pubblica nel Lazio

Più di 30 cantieri nei complessi Ater con un investimento di 100 milioni di euro per migliorare la vivibilità dell’edilizia residenziale pubblica in 15 quartieri di Roma, attraverso la riqualificazione dell’esistente, senza ulteriore consumo di suolo.

Da Pietralata al Quarticciolo, da Garbatella a Torre Maura, dal Quadraro al Tufello, da Tor Bella Monaca a Casal Bruciato, da Tor Sapienza a Primavalle, da Tor Vergata al Prenestino, dal Tiburtino III a Torre Gaia, dal Laurentino 38 al Villaggio Breda, il programma “Periferie al Centro” prevede l’aumento dell’offerta abitativa, la riqualificazione del patrimonio edilizio e delle aree verdi pubbliche per migliorare il decoro urbano e la qualità dell’abitare, oltre ad un progetto di fibra ottica in oltre 15.000 alloggi Ater per superare il digital device.

Consegnati anche altri 8 nuovi alloggi nel quarto piano di Corviale, dopo la consegna dei primi 10. Complessivamente saranno 50 le abitazioni consegnate entro aprile 2021.

Nel programma di rigenerazione urbana di Corviale la Regione ha investito oltre 20 milioni di euro, che hanno permesso all’Ater di bandire due grandi progetti per ristrutturare il quarto piano e riqualificare il piano terra del complesso di edilizia residenziale pubblica.

Di questo investimento, 10,5 milioni di euro sono destinati all’abbattimento delle superfetazioni che gli occupanti hanno realizzato negli anni 80 ed alla riconversione in 103 nuovi appartamenti, trasformando contemporaneamente l’edificio nel cosiddetto chilometro verde (link).

Tempo previsto 4 anni.

Info

(GV)

di

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE