Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

NOTIZIE

Bandi
09 Gennaio 2020

Internazionalizzazione e digitalizzazione: fondi per imprese e professionisti

Pubblicati sul bollettino ufficiale della Regione Lazio due bandi a favore di imprese e liberi professionisti: 10 milioni di euro di fondi europei del Por Fesr 2014-2020 per promuovere azioni di internazionalizzazione e digitalizzazione delle micro, piccole e medie imprese (Mpmi) del Lazio.

Il primo avviso, “Progetti di Internazionalizzazione”, mette a disposizione 5 milioni di euro ed è destinato a Mpmi (liberi professionisti inclusi) in forma singola o aggregata, e che fanno investimenti per accedere ai mercati internazionali, con contributi a fondo perduto fino al 50% delle spese sostenute; progetti a partire da 36mila euro, contributo massimo 200mila euro. Il secondo, dedicato ai “Progetti di Innovazione Digitale”, stanzia 5 milioni di euro per erogare contributi a fondo perduto del 40% delle spese per investimenti digitali di imprese (sempre Mpmi) o attività professionali singole o aggregate; si possono presentare progetti, riguardanti l’introduzione di tecnologie digitali e soluzioni ICT che sostengano l’innovazione di processo e di prodotto, da minimo 50mila euro, con contributo massimo di 200mila euro.

La partecipazione ai due avvisi pubblici sarà possibile esclusivamente attraverso la piattaforma telematica Gecoweb di Lazio Innova. Il bando “Progetti di Internazionalizzazione” sarà aperto a partire dal 9 marzo dell’anno prossimo (si potranno compilare i formulari online già dal 18 febbraio), mentre il bando “Progetti di Innovazione Digitale” sarà aperto a partire dal 4 marzo dell’anno prossimo (si potranno compilare i formulari online già dal 5 febbraio). Dettagli, maggiori informazioni, i testi e le tempistiche per la partecipazione sono disponibili sul sito www.lazioeuropa.it.

Leggi la notizia: http://www.regione.lazio.it/rl_main/?vw=newsDettaglio&id=5258

(FN)

di

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE