Social

Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

NOTIZIE

Concorsi
22 Novembre 2021

Al via concorso per interventi di restauro urbano a Livorno: dalla Via Grande a piazza Colonnella

Un restauro «non filologico» che – decifrando le relazioni alla scala urbana – provveda a innovare, in chiave contemporanea, una importante arteria infrastrutturale e le proprie vocazioni commerciali e relazionali. È questo l’obiettivo del concorso indetto dal Comune di Livorno e pubblicato su Concorsiawn. Il bando prevede, in particolare, la progettazione del restauro urbano della Via Grande nella sua componente porticata e della riconfigurazione degli accessi alla strada, la Piazza Colonnella, verso il porto e il Largo del Cisternino verso la città.

Le proposte progettuali – si legge nella presentazione del bando lanciato da Dipartimento Lavori Pubblici e Assetto del Territorio Settore Sviluppo, Valorizzazione e Manutenzione – «dovranno confezionare un codice architettonico, una sintassi contemporanea che raccolga e organizzi materiali, ritmo, pause, luce reinterpretando le relazioni urbane e valorizzando il ruolo tradizionalmente assunto dalla Via Grande. L’amministrazione comunale, in particolare, «ricerca la valorizzazione un’area centrale e cruciale per la città, lungamente attesa da residenti e portatori di interesse in genere, ma complessivamente dall’intera comunità cittadina; interpretazione contemporanea di valori architettonici, relazionali e urbani esistenti, che sia capace di contaminarsi di significati ed esigenze più ampie, in linea con lo spirito del tempo e con la più radicata essenza della città».

Al primo classificato andrà un premio da 15mila euro (inteso come acconto sul progetto di fattibilità tecnica ed economica del valore complessivo di € 29.232,58); mentre sono di 5mila euro ciascuno i riconoscimenti che spetteranno a chi si piazzerà dalla seconda alla quinta posizione in graduatoria. Il costo stimato per la realizzazione dell’opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di 3,2 milioni di euro (al netto dell’Iva). Al vincitore saranno affidati i successivi livelli di progettazione definitiva ed esecutiva, direzione dei lavori e il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione. (FN)

Termine per iscrizioni e invio elaborati per il primo grado: 11 gennaio 2022

Qui info e bando: LINK

di Francesco Nariello

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE