Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

NOTIZIE

Concorsi
15 Giugno 2022

Al via il concorso per la riqualificazione di Piazza della Repubblica a Portoferraio (Li)

Assicurare la dovuta qualità urbanistica, architettonica, ambientale e gestionale ad «un’area centrale e cruciale per la città, lungamente attesa da residenti e portatori di interesse in genere, ma complessivamente dall’intera comunità cittadina». Sono gli obiettivi del concorso di progettazione in due gradi per la progettazione della riqualificazione della Piazza della Repubblica a Portoferraio (Livorno). Il bando, lanciato dal Comune toscano, è pubblicato sul Concorsiawn.

Il ricorso alla procedura concorsuale – si legge nella presentazione del bando, lanciato dal Comune toscano e pubblicato su Concorsiawn – «rappresenta una scelta strategica orientata a selezionare la migliore soluzione progettuale che, nel pieno rispetto dell’identità storica della Piazza, sia capace di interpretare le esigenze e le finalità prefissate ed a favorire la creazione di valori architettonici e urbani all’interno di un ambito cittadino di rilevante pregio e potenzialità». Le proposte progettuali, si specifica, dovranno confezionare un codice architettonico reinterpretando le relazioni urbane attraverso una composizione «capace di leggere le variazioni di tempo e valorizzando il ruolo assunto nelle diverse epoche ma purtroppo ora non percepibili».

Il concorso si concluderà con una graduatoria di merito e con la distribuzione del montepremi, che ammonta complessivamente a 20mila euro: al vincitore andrà un premio da 8mila euro (inteso come acconto sul Pfte); mentre ai classificati dalla seconda alla quinta posizione saranno assegnato 3mila euro ciascuno. Il costo stimato per la realizzazione dell’opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di 1 milione di euro (al netto di Iva). Per il progetto di fattibilità tecnica ed economica (compensi più oneri accessori) ci sono complessivamente 20.419,64 euro, oltre Iva e contributi (incluso acconto erogato come premio al primo classificato) da consegnare entro 90 giorni dall’affidamento dell’incarico. A seguito del reperimento delle risorse finanziarie, al vincitore saranno affidati i successivi livelli di progettazione.

Scadenza iscrizioni e contestuale invio elaborati e documentazione amministrativa per il primo grado: 14 luglio 2022 (entro le ore 12.00).

Bando e documentazione: LINK

(FN)

di

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE