Social

Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

NOTIZIE

Archiviati
23 Novembre 2020

Realizzazione piattaforma depurativa a Catanzaro: al via il concorso di progettazione

Pubblicato su Concorsiawn il bando per il rifacimento e la rifunzionalizzazione del sistema depurativo e fognario di Catanzaro. Il concorso di progettazione in due gradi, lanciato dall’amministrazione comunale, punta a risolvere le attuali criticità del sistema, individuando le azioni più efficaci per l’adeguamento funzionale dell’impianto esistente o procedere con la realizzazione di un impianto ex novo in sede diversa.

Nello specifico, si legge nella presentazione del concorso ,«risulta prioritario acquisire da parte dell’Amministrazione Comunale un progetto complessivo di fattibilità tecnica ed economica – preceduto dal documento di fattibilità delle alternative progettuali – riferito ad entrambi i segmenti (fognatura e depurazione) che renda evidenza delle scelte effettuate, principalmente in ordine: alla rifunzionalizzazione del solo comparto depurazione e non già anche di quello fognante; alla diversa ubicazione dell’intervento, da località Germaneto (2 km più a monte di quello esistente); all’attuale sede di località Verghello (rifunzionalizzazione dell’impianto in località Verghello e non realizzazione di impianto ex novo in sede diversa); alla eventuale non realizzazione delle reti fognanti, ovvero alla previsione di realizzazione delle stesse in momento successivo, quando disponibili eventuali risorse finanziarie integrative». La progettazione dell’impianto dovrà essere improntata, tra l’altro, al contenimento dei consumi, in modo da ridurre le potenze richieste nelle varie sezioni depurative e le ore di funzionamento delle apparecchiature, nonché il monitoraggio continuo dei principali parametri depurativi.

Al vincitore del concorso (compreso completamento progetto fattibilità) sarà riconosciuto un premio di 65.323,97 euro (al netto di oneri previdenziali ed Iva); è di 30.000, invece, il valore complessivo dei premi che saranno riconosciuti agli altri concorrenti. Il totale, il costo stimato dell’affidamento dei successivi servizi di progettazione ammonta a 633.668,73 euro.

Chiusura delle iscrizioni e contestuale invio degli elaborati e della documentazione amministrativa per il primo grado: 14 gennaio 2021 (ore 12.00).

Qui il bando: LINK

(FN)

di

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE