Social

Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

NOTIZIE

Cultura
26 Marzo 2020

Capitale Cultura 2021, Mibact: prorogati al 30 giugno i termini per presentare i dossier

 Il Mibact ha ulteriormente prorogato al 30 giugno 2020 i termini per la presentazione dei dossier di candidatura da parte delle città e delle unioni di Comuni che avevano manifestato interesse a partecipare al bando per l’assegnazione del titolo di Capitale Italiana della Cultura 2021.

 Entro l’11 settembre la giuria esaminerà i dossier pervenuti e selezionerà le dieci finaliste, dalle quali entro il 12 ottobre sceglierà la candidatura da raccomandare al Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo per il conferimento del titolo.

Più tempo a disposizione, quindi, per le città che hanno manifestato il proprio interesse ad ottenere il titolo per presentare i propri dossier. Sono 44 le Città italiane che si sono candidate da 17 diverse regioni. Per il Lazio ci sono Cerveteri (Roma) e Arpino (Frosinone). Negli anni precedenti il titolo è stato assegnato alle città di Cagliari, Lecce, Perugia, Ravenna e Siena nel 2015; Mantova nel 2016; Pistoia nel 2017; Palermo nel 2018. Parma è la Capitale Italiana della Cultura per il 2020.

Leggi qui: LINK

(FN)

di

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE