Social

Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

NOTIZIE

Normativa
11 Giugno 2020

Nuova Imu 2020: acconto entro 16 giugno. Info utili e programma di calcolo

Sul sito di Roma Capitale sono state pubblicate alcune informazioni utili e il link per utilizzare lo strumento per il calcolo online di Imu anno corrente.  La legge di Bilancio 2020 (legge 160/2019) – ricorda la nota del Campidoglio – «con decorrenza dal 1° gennaio 2020, ha abolito la Iuc, ad eccezione della Tari, ha eliminato la Tasi e disciplinato la nuova Imu (art 1, commi da 738 a 783). I Comuni devono approvare un nuovo regolamento e le aliquote della nuova Imu, entro il 31 luglio 2020». In attesa dell’approvazione del regolamento e delle aliquote della nuova IMU – si informa – «in sede di prima applicazione della nuova imposta, si prevede che il pagamento della prima rata – acconto – con scadenza il 16 giugno 2020 dovrà essere pari alla metà di quanto versato a titolo di Imu e Tasi per l’anno 2019».

Nello specifico, si legge ancora su sito, è confermata l’esenzione Imu per le abitazioni principali, escluse le cat. A1, A8 e A9; per gli Enti non commerciali è confermato il versamento in tre rate: per la prima del 16 giugno il versamento dovrà essere pari al 50% dell’imposta complessivamente corrisposta per l’anno precedente (2019); la seconda rata del 16 dicembre 2020 pari al 50 % dell’imposta complessivamente corrisposta per l’anno precedente; la terza, a conguaglio dell’imposta complessivamente dovuta, dovrà essere versata entro il 16 giugno 2021, anno successivo a quello cui si riferisce il versamento, sulla base delle aliquote che saranno approvate per l’anno 2020.

Per altre casistiche visitare la pagina sul sito di Roma Capitale: LINK

Per maggiori informazioni e chiarimenti sul pagamento della nuova Imu si rinvia, inoltre, alla Circolare del Ministero dell’economia e delle finanze n. 1/DF del 18 marzo 2020.

Il versamento della rata a saldo dell’imposta dovuta per l’intero anno dovrà essere eseguito, a conguaglio, sulla base delle aliquote che saranno approvate da Roma Capitale e pubblicate nel sito internet del Dipartimento delle finanze del Ministero dell’economia e delle finanze, nei termini di legge prescritti.

Qui lo strumento di calcolo.

(FN)

di

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE