Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

NOTIZIE

Notizie
01 Dicembre 2022

Sostenibilità del patrimonio edilizio: criteri di realizzazione e gestione

L’Ordine degli architetti collabora alla XXIII edizione del Convegno annuale Consulenza Tecnica per l’Edilizia, fino al 2 dicembre negli spazi dell’Auditorium INAIL di Roma.

Si è aperto mercoledì 30 novembre il XXIII Convegno CTE dedicato a “Digitalizzazione e sostenibilità nel patrimonio edilizio pubblico”, organizzato in collaborazione da Istituto Nazionale Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL), Ordine degli Architetti di Roma e Provincia, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma.

Inaugurato dall’incontro “Approfondimenti sulle questioni istituzionali inerenti la Consulenza tecnica per l’edilizia”, moderato dall’arch. Luigi Prestinenza Puglisi, Coordinatore Centrale della consulenza tecnica per l’edilizia INAIL, l’evento si è concentrato fin dall’inizio su temi quali la trasformazione digitale delle procedure e le ricadute sulle consulenze tecniche professionali.

In particolare, nel primo giorno del Convegno, l’Ordine degli Architetti di Roma ha curato il seminario “I criteri di sostenibilità nelle attività delle stazioni appaltanti: progettazione e appalto”, con il coordinamento scientifico della referente del percorso “Sostenibilità” nella Commissione Tecnica Formazione (CTF) dell’OAR, arch. Ilaria Montella.

I lavori del seminario sono stati introdotti dai saluti istituzionali di Alessandro Panci, Presidente OAR, Massimo Cerri, Presidente Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, Gianfranco Pacchiarotta, Coordinatore Generale della Consulenza tecnica Edilizia dell’INAIL, Roberta Bocca, Consigliera OAR, Delegata alla Formazione e Coordinatrice CTF.

Seminario “I criteri di sostenibilità nelle attività delle stazioni appaltanti: progettazione e appalto”
Scarica locandina


Per saperne di più:
Programma XXIII Convegno annuale CTE

di Francesca Bizzarro

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE