Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

NOTIZIE

Territorio
28 Dicembre 2022

Parco Monti Lucretili: aggiornamento Piano del parco naturale pubblicato sul Burl

Pubblicata nel Bollettino ufficiale della Regione Lazio (Burl) numero 106 del 27 dicembre la deliberazione del Consiglio regionale riguardante l’aggiornamento del piano del Parco regionale naturale dei Monti Lucretili.

Qui il testo pubblicato

La deliberazione, appena pubblicata, è stato approvata lo scorso 28 ottobre (a maggioranza) dal Consiglio regionale del Lazio (vedi qui: LINK) e risponde a quanto previsto dall’articolo 26 della legge regionale 6 ottobre 1997, n. 29 – «Norme in materia di aree naturali protette regionali» – che prevede la ridefinizione periodica, almeno ogni dieci anni, dei piani per le aree protette regionali.

Il Piano – si legge, tra l’altro, all’articolo 1 del testo – «ha la finalità di garantire la tutela del territorio del Parco regionale naturale dei Monti Lucretili, e di tutti i beni paesaggistici, naturali, storici e culturali in esso contenuti, e di garantirne il corretto uso e la fruizione, attraverso le normative, gli interventi e le azioni ritenuti necessari. Ha inoltre la finalità di assicurare lo sviluppo economico e sociale delle popolazioni locali. In particolare, il Piano: stabilisce la perimetrazione definitiva del territorio del Parco; prevede l’organizzazione generale del territorio dell’area naturale protetta e la sua articolazione in zone e sottozone, nonché le azioni e gli interventi necessari e/o opportuni pergarantire la tutela, il godimento e l’uso dei beni e delle risorse; definisce gli indirizzi ed i criteri per gli interventi sulla flora, sulla fauna, sul paesaggio e sui beni naturali e culturali in genere; individua e disciplina le destinazioni d’uso pubblico o privato; prevede i diversi gradi di accessibilità pedonale e veicolare; individua e disciplina l’uso delle attrezzature ed i servizi per la fruizione del Parco; individua le aree contigue quali ambiti di continuità ecologica, utili a garantire la protezione dell’area naturale protetta, la migliore tutela dei beni contenuti ed il rapporto con le aree adiacenti e le altre aree protette vicine; promuove le attività agro-silvo-pastorali». (FN)

Fotografia di copertina  Giuseppe Felici

di Francesco Nariello

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE