Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1
Qt Svg DocumentGenerated with QtLayer 1

AREA
ISCRITTI OAR

NOTIZIE

Concorsi
28 Settembre 2020

Al via concorso di progettazione per un Parcheggio Multipiano a Cles (Trento)

Il Comune di Cles, in provincia di Trento, ha bandito su Concorrimi – la piattaforma realizzata dall’Ordine degli Architetti di Milano – il concorso di progettazione in due gradi per la valorizzazione dell’area di viale De Gasperi con la realizzazione di un parcheggio multipiano.

L’intervento, in particolare, è relativo alla sistemazione di un tratto di territorio collocato a sud-ovest del centro storico dell’abitato di Cles, di fianco a viale Alcide De Gasperi, immediatamente a ridosso dell’Ospedale Valli del Noce e delle relative pertinenze, in particolare dell’ampio spazio di parcheggio funzionale proprio al nosocomio. Il progetto di concorso dovrà prevedere l’inserimento di un nuovo parcheggio a più piani il cui volume, si legge nella presentazione del concorso, «tenga conto delle connessioni veicolari e ciclopedonali dell’area e del delicato contesto paesaggistico sospeso tra natura ed artificio in cui si inserisce, limitando l’impatto delle nuove costruzioni in relazione alle preesistenze, instaurarando una positiva relazione con le valenze paesaggistiche e risolvendo il salto di quota esistente tra viale De Gasperi e la zona agricola ad est dello stesso».

Oltre al parcheggio, inoltre, la proposta dovrà comprendere la sistemazione della piazza pubblica affacciata sul viale De Gasperi, per la fruizione pedonale, in grado di promuovere occasioni di incontro e socialità e uno spazio pubblico alla quota superiore del parcheggio, qualificato da una dotazione di spazi commerciali. Particolare attenzione dovrà essere posta ai temi della sostenibilità e del risparmio energetico e al superamento delle barriere architettoniche.

Premio da 7.000 euro per il vincitore del concorso (che entro 30 giorni dalla proclamazione dovrà perfezionare lo sviluppo del progetto preliminare), mentre ai classificati dal secondo al quinto posto saranno riconosciuti premi, a scalare di 500 euro ciascuno, dai 4.000 ai 2.500 euro.

Al vincitore saranno affidati direttamente i successivi livelli di progettazione sulla base del progetto preliminare, prevedendo un corrispettivo pari a 131.466,13 euro, mentre il costo stimato per la realizzazione dell’intervento è pari a 2 milioni di euro.

Termine per le iscrizioni primo grado: 13 novembre 2020

Qui maggiori info e il bando: LINK

(FN)

di

PHOTOGALLERY

TAG

ATTIVITÀ

DELL'ORDINE

POLITICA

DELL'ORDINE